Risparmio energetico

In ogni stabilimento industriale, i costosi sprechi energetici sono dietro l’angolo. Nelle banchine di carico, porte esterne inefficaci, spazi tra le cerniere delle porte dei rimorchi e spazi sulla rampa di carico della banchina di carico lasciano fuoriuscire preziosa energia. Questi spazi vuoti messi insieme diventano della aperture significative, che se non sigillate, costano parecchio denaro all'azienda, in quanto contribuiscono a un maggiore consumo energetico. All'interno dello stabilimento, la grande varietà di ventilatori da pavimento e soffitto, del tutto inefficienti, sono anch'essi causa di un consumo energetico eccessivo. Ridurre il numero di ventilatori, migliorando l'efficacia della ventilazione può avere un notevole impatto sui costi di riscaldamento e raffreddamento. Infine, se lo stabilimento comprende strutture di magazzinaggio in celle frigo, aperture inefficienti per le celle frigo possono rappresentare una delle principali cause per il consumo di energia. Un audit energetico da parte di un esperto di movimentazione dei materiali identifica una vasta gamma di opzioni e possibilità all'interno dell’impianto o dello stabilimento.

Riuscire a sigillare i piccoli spazi e il vuoto creato dalla rampa di carico esposta nella banchina potrebbe significare un potenziale di risparmio energetico annuo di 350-4500 € per singola banchina di carico.

Le porte esterne con chiusure adeguate e una velocità per il tempo di ciclo efficace potrebbero far risparmiare tra 350 e 6300 € per ogni apertura.

Una ventilazione interna può avere un enorme impatto su riscaldamento e raffreddamento, soprattutto in uno stabilimento dalle grandi dimensioni. I potenziali risparmi energetici annui possono raggiungere il 20-30%.

Le porte di congelatori/celle frigo che non necessitano di grandi modifiche o attrezzature per l'eliminazione del gelo e la riduzione al minimo delle perdite d'aria, potrebbero far risparmiare 4.500-16.000 € per ogni apertura.

Tutti i rappresentanti Rite-Hite sono addestrati per identificare una vasta gamma di problematiche legate al consumo energetico nelle banchine di carico e all'interno degli stabilimenti. Grazie a una valutazione in loco è possibile rendersi conto della quantità di energia che si spreca nelle banchine, oltre a idee per i potenziali risparmi nelle aree delle banchine di carico e all'interno dello stabilimento.