Impianti sportivi

Palestre, centri benessere e altre strutture sportive hanno spesso spazi aperti e alti, noti per contenere umidità e condensa. Disporre di un ventilatore a soffitto progettato per questi grandi spazi può fare una differenza enorme.

Si raccomanda che i livelli di umidità palestra rimangano tra il 30 e il 60% per evitare problemi comuni come muffe, funghi, infezioni respiratorie, deformazione dei pavimenti e molto altro.

I ventilatori HVLS evitano questa umidità, mantenendo il comfort di grandi folle e atleti con poco disturbo sonoro, diventando i ventilatori a soffitto ideali per le palestre. 

I ventilatori HVLS installati nelle piscine possono contribuire a ridurre gli odori di cloro e i livelli cloramina nell’aria, aiutando a migliorare la qualità dell’aria per atleti, spettatori e personale. 

Comfort per atleti e spettatori

Riduzione del carico termico

Quando un gran numero di persone entra o esce da una palestra contemporaneamente, il carico termico può rendere difficile ai sistemi HVAC di tenere il passo. I ventilatori a soffitto HVLS riducono questo carico termico per aumentare il comfort e risparmiare sui costi di riscaldamento e raffreddamento, con costi di riscaldamento fino al 30% più bassi.

Prevenire il surriscaldamento di soci del club e atleti

I ventilatori HVLS regolano la temperatura in modo più efficace, dentro e fuori dal campo, per mantenere soci del club e atleti in sicurezza, aiutando a mantenere le temperature ideali di 68-72 gradi, raccomandati dall’American College of Sports Medicine.

Mantenere il comfort degli spettatori

I ventilatori HVLS distribuiscono l’aria calda e fredda in modo più efficace in tutta la palestra, indipendentemente dal grado di affollamento.

Utilizzo esteso dello spazio

Con temperature più facili da mantenere, è possibile aprire gli impianti sportivi ad altri eventi, come i campi estivi o le attività per la comunità, come le raccolte di fondi, lauree e fiere artigianali.

Per pavimenti asciutti e rimuovere gli odori

I ventilatori HVLS mescolano l’aria più calda al soffitto con l’aria più fredda al pavimento per ridurre al minimo le differenze di temperatura tra soffitto e pavimento e aumentare il tasso di evaporazione superficiale, operazione che i ventilatori ad alta velocità non riescono a compiere. Ciò è particolarmente importante in un centro acquatico, in cui la formazione di condensa può accumularsi sul pavimento della piscina. Le piscine, come l’Ute Natatorium dell’Università dello Utah, ha installato i nostri ventilatori Revolution per mantenere l’aria nella struttura in continuo movimento ed eliminare l’aria stagnante dalle aree problematiche, specialmente direttamente sopra la superficie dell’acqua.